Comune-Cerro-al-V_-300x225Cerro al Volturno nasce intorno al 600 a.c. per opera dei Sanniti ed il suo nome deriva dalla presenza , di una fortissima vegetazione di cerri e da questi prende il nome “ Fortitudo Cerri” dicitura che troviamo scritta sotto lo stemma del comune – Cerro al Volturno fu feudo della badia di San Vincenzo dal X secolo. Dopo il mille si cominciarono a costituire in consistenti nuclei abitativi le frazioni  che presero il nome rispetto alla  specificità della conformazione del territorio o da culti religiosi.   Nascono quindi tredici nuclei abitativi che portano il nome  di:

Per ulteriori informazioni sulle frazioni si consiglia di aprire le pagine collegate al sito di cerro e dintorni.

 Foci,    San Vittorino,    Cerreta, Cupone ,   San Giovanni,     Mancini,

Piano d’Ischia,    Case,    Foresta,    Rossi,     Valloni,  Santilli   Petrara.

La più antica frazione ,secondo alcune testimonianze, dovrebbe essere Cupone, probabilmente   fondata  in contemporanea con l’Abazia di San Vincenzo. Molto antiche dovrebbero essere Piano d’Ischia e Foci .(Al momento non ci sono testimonianze che possano giustificare i rispettivi anni di nascita).

No votes yet.
Please wait...